Candidature cariche sociali


AVVISO

MODALITA’ DI CANDIDATURA ED

ESPRESSIONE DEL VOTO

CAPITOLO V - REGOLAMENTO ELETTORALE ED ASSEMBLEARE approvato dall’Assemblea dei Soci del 18.11.2018

Si informano i Soci della Banca di Credito Cooperativo di Spello e Bettona - Società cooperativa che nella prossima Assemblea dei Soci si procederà alla nomina di componenti degli organi sociali i cui mandati sono prossimi alla scadenza. In particolare si terranno le votazioni per la carica di due componenti del Consiglio di Amministrazione.
Le date in cui si terrà l’Assemblea dei Soci verranno comunicate con un ulteriore avviso.
Si ricorda che:
- ai sensi dell’art. 24 comma 3 del Regolamento Assembleare ed Elettorale “Ogni socio ha il diritto di candidarsi alle cariche sociali, avendone i relativi requisiti”;
- ai sensi dell’art. 26 del Regolamento Assembleare ed Elettorale:
26.1. All’elezione dei componenti le Cariche Sociali si procede sulla base di candidature spontanee individuali di cui all’art 26.3, oppure sulla base di liste di candidati che possono essere presentate:
- dal Consiglio di Amministrazione;

- da un numero minimo di 20 soci.
26.2. A pena di inammissibilità:
a) le liste di candidati devono essere depositate presso la sede della Società entro l’ultimo giorno del mese di febbraio dell’anno in cui l’Assemblea deve eleggere i componenti alle Cariche Sociali;
b) ogni amministratore potrà votare una sola proposta di Lista del Consiglio;
c) ogni socio potrà presentare o concorrere a presentare una sola Lista dei Soci;
d) i soci candidati alla carica di sindaco non possono concorrere alla presentazione di alcuna lista;
e) ogni candidato potrà presentarsi in una sola lista a pena di ineleggibilità;
f) ogni lista deve contenere un numero di candidati pari almeno al numero delle Cariche Sociali per la cui elezione l’assemblea è convocata aumentato eventualmente della metà (se del caso arrotondata per eccesso), fermo restando che ai fini dell’ammissibilità della lista non rilevano eventuali rinunce o impedimenti sorti in capo ai candidati successivamente al deposito della lista;
g) accanto al nominativo di ciascun candidato deve essere indicata la carica a cui lo stesso concorre;
h) i candidati di ogni lista devono essere in possesso dei requisiti di cui all’art. 29 che segue;
i) per ogni lista deve essere indicato un referente cui indirizzare ogni comunicazione inerente la composizione della lista e gli esiti della consultazione preventiva con la Capogruppo di cui all’art. 26.7. che segue;
j) ogni lista deve essere accompagnata dalla dichiarazione di conformità alla composizione quali-quantitativa considerata ottimale dal consiglio di amministrazione di cui all’art. 24.4 che precede (salvo per quanto previsto alla precedente lettera f) in punto di composizione quantitativa), sottoscritta dal soggetto di cui alla precedente lett. i), ovvero le ragioni alla base di eventuali difformità.
26.3. È ammessa la presentazione di candidature spontanee presentate dai singoli soci al di fuori delle liste di cui all’art. 26.2. che precede. A pena di inammissibilità:
a) le candidature devono indicare la carica alla quale il candidato concorre;
b) le candidature devono essere sottoscritte da un numero minimo di 20 soci;
c) il socio che abbia sottoscritto una Lista dei Soci non potrà sottoscrivere alcuna candidatura spontanea;
d) ogni socio che non abbia sottoscritto una Lista dei Soci potrà sottoscrivere un numero di candidature spontanee pari al numero massimo delle Cariche Sociali per la cui elezione l’assemblea è convocata;
e) i soci candidati alla carica di sindaco non possono sottoscrivere alcuna candidatura;
f) non sono consentite candidature spontanee di soci che siano candidati in una lista e viceversa;
g) le candidature devono essere depositate presso la sede della Società entro l’ultimo giorno del mese di febbraio dell’anno in cui l’Assemblea deve eleggere i componenti alle Cariche Sociali.
Non sono ammesse candidature spontanee individuali oppure mediante liste presentate direttamente nel corso dell’assemblea convocata per l’elezione delle Cariche Sociali.
26.4. Il modulo contenente le proposte di candidatura (sia spontanea individuale che sulla base di una lista) è predisposto dalla Società, deve essere sottoscritto da ciascun candidato con firma autenticata da parte dei soggetti elencati all’art. 5.2. che precede e contenere, con riferimento a ciascun candidato, le seguenti dichiarazioni:
a) l’attestazione di non trovarsi in alcuna situazione di ineleggibilità nonché di possedere tutti i requisiti per la carica prescritti dalla legge, dallo statuto sociale e dal presente Regolamento;
b) l’accettazione preventiva della carica, in caso di elezione;
c) l’impegno, in caso di elezione, ad adempiere i doveri legati alla carica con la diligenza e la professionalità richieste, nella consapevolezza delle correlate responsabilità;
d) l’impegno per i candidati alla carica di amministratore ad adempiere, in caso di elezione, l’obbligo di formazione permanente;
e) un’esauriente informativa sulle caratteristiche personali e professionali e l’elencazione degli incarichi ricoperti negli organi di amministrazione e controllo di altre società;
f) il consenso del candidato al trattamento dei dati personali, ivi inclusi i dati e le informazioni di cui al proprio curriculum vitae, da parte della Società e della Capogruppo e, più in particolare, alla pubblicazione dei dati stessi presso la sede e sul sito internet istituzionale della Società e, ove presenti, nelle succursali della stessa.
In aggiunta, le candidature dovranno essere corredate dei seguenti documenti:
- curriculum vitae;
- copia del documento d’identità in corso di validità;
- certificato del casellario giudiziale;
- certificato dei carichi pendenti.
26.5. Le candidature depositate senza l’osservanza delle disposizioni di cui agli artt. 26.1., 26.2., 26.3. e 26.4. che precedono sono considerate come non presentate.
26.6. La commissione elettorale accerta la regolarità formale delle candidature presentate e la sussistenza in capo ai candidati dei requisiti previsti per legge e per statuto sociale. La sintesi dell’analisi e dei relativi risultati è formalizzata in una apposita relazione.”

Si riporta inoltre l’art. 29 del capitolo VI del Regolamento elettorale ed assembleare “Requisiti dei candidati amministratori”:
29.1. Si possono candidare alla carica di amministratore i soci il cui nome è iscritto nel libro dei soci da almeno 2 (due) anni ed aventi i requisiti di professionalità, onorabilità competenza, correttezza, dedizione di tempo ed indipendenza richiesti dalla legge, dallo statuto sociale, dal presente Regolamento e dal “Modello per la definizione della composizione quali - quantitativa ottimale delle Banche Affiliate” approvato dalla Capogruppo.
29.2. Non può candidarsi l’amministratore uscente che non ha partecipato ad un numero minimo di corsi formativi organizzati dalla società per gli esponenti aziendali.
29.3. Il criterio del ricambio dei componenti l’organo amministrativo è favorito dalle disposizioni dello statuto sociale che determinano un limite massimo al numero dei mandati.

Spello, 30 gennaio 2019

Il Presidente
Massimo Meschini



MODULO CANDIDATURA

Mod. composiz. quali-quantitativa ottimale Banche Affiliate

Il Regolamento assembleare ed elettorale nonché lo Statuto sociale vigenti sono disponibili presso ogni dipendenza della Banca e su questo sito internet.